Romanticismo &Disciplina – Malik Tricoche

Romanticismo &Disciplina
Without discipline creativity is mere frivolity, the childlike intuition that exists in
our imaginative cognition is common and accessible to anyone. Its cultivation
and intelligent design for grounds to connect with the world is a love letter to the
infinite possibilities and potential that we all possess. Some conscious beings
wonder what our purpose in life is, much like pendulum the human condition
exists in more then one sensory dimension at the same time. We are not solely
of our “Mask” (physical bodies) / environments nor can we conglomerate the
idea of the self or identity to be just our thinking consciousness.
Life can easily become complacent and comfortable, we have a plethora of
desires which cause us to seek out more, more food, more money, more status;
the pessimist would identify himself as this “absence” an endless abyss of need
and dissatisfaction. This is the Mask, Ego, or idea of self that wants to believe
your consciousness is separate from other all conscious beings that think and
feel like we do. This thinking and organizational mind that separates and judges
is not good or bad but is merely a tool that is ours to tame and silence in order
to reveal that intuition which leads us to harmonize with the universes cosmic
frequencies.
Much like a mystic can read tarro cards these works of art are an attempt at my
own cosmic forecasting which find harmony through the layering of a symphony
of iconography. This figurative abstraction which invites the audience to look at
the entire image as one subject but still allows for individual characters to show
their brilliance.
These compositions look to simulate a visible bridge between the conscious
intangible mind and physical manifestations in reality. Queer hieroglyphs that
restructure the language of mythical and religious imagery for the inclusion and
elevation of queer peoples.


Romanticismo &Disciplina
Senza disciplina la creatività è mera frivolezza, l’intuizione infantile che esiste nella nostra cognizione immaginativa è comune e accessibile a chiunque. La sua coltivazione e il suo design intelligente per i terreni per connettersi con il mondo è una lettera d’amore per le infinite possibilità e potenzialità che tutti noi possediamo. Alcuni esseri coscienti si chiedono quale sia il nostro scopo nella vita, proprio come il pendolo la condizione umana esiste in più di una dimensione sensoriale allo stesso tempo. Non siamo solo della nostra « Maschera » (corpi fisici) / ambienti né possiamo conglomerare l’idea del sé o dell’identità come solo la nostra coscienza pensante.
La vita può facilmente diventare compiacente e comoda, abbiamo una pletora di desideri che ci spingono a cercare di più, più cibo, più soldi, più status; il pessimista si identificherebbe come questa “assenza” un abisso infinito di bisogno e insoddisfazione. Questa è la Maschera, l’Ego o l’idea del sé che vuole credere che la tua coscienza sia separata dagli altri tutti gli esseri coscienti che pensano e sentono come noi. Questa mente pensante e organizzativa che separa e giudica non è né buona né cattiva, ma è solo uno strumento che è nostro da domare e mettere a tacere per rivelare quell’intuizione che ci porta ad armonizzarci con le frequenze cosmiche degli universi.
Proprio come un mistico può leggere le carte del tarro, queste opere d’arte sono un tentativo di mia previsione cosmica che trovano armonia attraverso la stratificazione di una sinfonia di iconografia. Questa astrazione figurativa che invita il pubblico a guardare l’intera immagine come un unico soggetto, ma consente comunque ai singoli personaggi di mostrare la loro brillantezza.
Queste composizioni cercano di simulare un ponte visibile tra la mente immateriale cosciente e le manifestazioni fisiche nella realtà. Geroglifici queer che ristrutturano il linguaggio dell’immaginario mitico e religioso per l’inclusione e l’elevazione dei popoli queer.

Votre commentaire

Entrez vos coordonnées ci-dessous ou cliquez sur une icône pour vous connecter:

Logo WordPress.com

Vous commentez à l’aide de votre compte WordPress.com. Déconnexion /  Changer )

Photo Google

Vous commentez à l’aide de votre compte Google. Déconnexion /  Changer )

Image Twitter

Vous commentez à l’aide de votre compte Twitter. Déconnexion /  Changer )

Photo Facebook

Vous commentez à l’aide de votre compte Facebook. Déconnexion /  Changer )

Connexion à %s

%d blogueurs aiment cette page :